top of page

PICCOLE PERLE DA SCOPRIRE

Srebrna Gora POL box.png

Sorprendenti albori
POLONIA

SREBRNA GÓRA

La Polonia, nell'Europa centrale, è una nuova e forse sorprendente aggiunta all'elenco delle nazioni produttrici di vino. Anche se qui la viticoltura è agli inizi e deve ancora lasciare il segno sui mercati internazionali, è comunque in corso.

Srebrna Góra è una giovane azienda polacca, degna testimone di un luogo dove il passato si intreccia al presente, e la vigna rivive grazie a coraggio, passione e intraprendenza.

 

Tutto ebbe nel 2005 quando i due proprietari recuperarono alcuni vigneti appartenenti al monastero camaldolese di Cracovia Bielany

Il vigneto si trova a Cracovia, ai piedi del Monastero Camaldolese di Bielany. È uno dei vigneti più grandi della Polonia, situato nella valle della Vistola, tra Bielany e Przegorzały.

PRIMA
Zona:
Srebrna Góra, Bielany
(Polonia)

Cuvee Blanc.png

SREBRNA GÓRA

Cuvée Blanc 2020

Annata
2020

Regione
Województwo Małopolskie

Vitigni

35% Seyval Blanc, 35% Johanniter,
10% Hibernal, 20% Solaris


Vinificazione
Uve da vigne di almeno 20 anni su suolo argilloso calcareo, vinificazione separata delle uve, fermentazione in acciaio con macerazione di poche ore, poi ri-assemblate affinano per circa 6 mesi ancora in acciaio.

Tipologia
Bianco

Formato
0,75l

Abbinamenti
Aperitivo e cucina di mare, ottimo con il pesce affumicato.

Note degustative

Cuvée Blanc di Srebrna Góra presenta una incredibile rassegna fruttata: sentori di pesca e albicocca, uva spina e ribes bianco, mandarino e mela, fino ad arrivare a fiori d'arancio e fiori di campo, noce moscata e pepe rosa.

Al gusto, fresco e agile, sapido ma con un leggero residuo zuccherino, finale minerale, equilibrato e molto beverino.

Temperatura di servizio: 10-12 °C

Gradazione alcolica: 12,5%

SECONDA
Zona:
Srebrna Góra, Bielany
(Polonia)

Pinot Noir.png

SREBRNA GÓRA

Pinot Noir 2020

Annata
2020

Regione

Województwo Małopolskie

Vitigni
Pinot Noir


Vinificazione
Uve da vigne di 50 anni su suolo argilloso calcareo.
Macerazione di due settimane in legno non di primo passaggio, qui affinano altri 12 mesi prima della messa in bottiglia.


Tipologia
Rosso

Formato
0,75l

Abbinamenti
Cucina di terra a base di carne, ottimo con carne alla griglia, pollame e salumi.

Note degustative

Pinot Noir di Srebrna Góra si presenta di colore rubino scarico.

Naso floreale e fruttato con note di lampone, ciliegia, prugna e ribes rosso. Minerale, balsamico e speziato.

Al palato, fresco e sapido, tannino morbido e finale lungo e leggermente amarognolo.

Temperatura di servizio: 16-18 °C

Gradazione alcolica: 13%

Mappa Europa.png
Logo.jpg
Mappa Polonia.png

Località
Bielany, Polonia

Ettari
28 Ha vitati

Produzione
-

Note

Oltre ai vitigni autoctoni della zona vengono impiegati anche vitigni PIWI (pilzwiderstandfähig - "viti resistenti ai funghi"), nel rispetto dell’ambiente e del consumatore finale.

Terroir
Argilloso e calcareo. 

bottom of page