top of page

PICCOLE PERLE DA SCOPRIRE

Box La Mozza.png

La Mozza,
MAREMMA SELVAGGIA

LA MOZZA
Toscana

Situata nel cuore della Maremma più selvaggia, a circa 12km dal Mar Tirreno, l'azienda agricola La Mozza si estende su una superficie di 36 ettari (16 vitati).

 

Una zona pressoché incontaminata, di selvaggia bellezza, contorniata da pascoli seminativi e boschi. L'unicità del territorio e delle sue espressione vinicole nonché la DOCG Morellino di Scansano sono le principali garanzine produttive fornite a supporto del progetto qualitativo di eccellenza intrapreso della cantina.

 

Zona più asciutta rispetto alla Toscana centrale, con la protezione dell'Isola d'Elba da piogge e venti. Luoghi e clima adatto per varietà da clima caldo, come i vitigni internazionali Syrah, Alicante e Carignano, o autoctone come Mammolo e Ciliegiolo, e per il Sangiovese

PRIMA
Zona: Montiano,
Magliano in Toscana (GR)

La Mozza Aragone.jpg

LA MOZZA

Aragone 2015

Annata
2015

Denominazione
Maremma Toscana DOC 


Vitigni
50% Sangiovese, 25% Syrah, 25% Alicante

Vinificazione
L'uva viene rigidamente selezionata in vigna, raccolta a mano separatamente per ciascun vitigno, pigiadiraspata e condotta a fermentare in tonneaux da 500 litri aperti, posti in verticale. Dopo l'avvio spontaneo della fermentazione (lieviti indigeni), la temperatura sale fino ad un massimo di 29 - 30 °C. La macerazione sulle bucce viene gestita con operazioni quotidiane di follatura e dura circa 30 giorni. Dopo la svinatura inizia la fermentazione malolattica in vasche inox.

Tipologia
Rosso

Formato
0,75l

Abbinamenti
Carni rosse e selvaggina arrostita o stufata; perfetto come vino da meditazione.

Note degustative

'Aragone' di La Mozza si presenta di colore rosso rubino con brillanti riflessi granata. 

Al naso, ricco di sfumature e complesso, con note di marasca ed altri piccoli frutti rossi sotto spirito. Elegantissimi sentori speziati ed eteree suggestioni di tabacco essiccato.

Al palato, grande struttura gustativa, tannini lunghi, persistenti e rotondi, vivacizzati da una sorprendente acidità e da un finale sapido e minerale.

Temperatura di servizio: 16-18 °C

Gradazione alcolica: 14%

SECONDA
Zona:
 Montiano,
Magliano in Toscana (GR)

La Mozza Morellino.jpg

LA MOZZA

Morellino di Scansano 2021

Annata
2021

Denominazione
Morellino di Scansano DOCG

Vitigni
85% Sangiovese, 10% Syrah, 5% Alicante


Vinificazione
L'uva ben matura viene selezionata in vigna, raccolta a mano, pigiadiraspata e condotta in vasche termocondizionate in inox. Dopo l'avvio della fermentazione, la temperatura viene fatta salire gradualmente, fino ad un massimo di 28 °C. La macerazione sulle bucce viene gestita con operazioni quotidiane di rimontaggio breve e soprattutto déléstage e dura circa 20 giorni. Dopo la svinatura il vino inizia la fermentazione malolattica in vasche inox.

Tipologia
Rosso

Formato
0,75l

Abbinamenti
Ideale a tutto pasto con piatti di terra della tradizione gastronomica toscana e maremmana.

Note degustative

'Morellino di Scansano' di La Mozza si presenta di colore rubino intenso e brillante con riflessi purpurei.

Al naso, aromi molto fruttati, caldi e riccamente speziati, in cui si riconoscono note di mora matura e sfumature di caramello.

Al palato, i tannini lunghi, importanti e vellutati sono supportati da un ottimo volume e da una piacevole acidità. Finale sapido e minerale, che conferisce eleganza e vivacità.

Temperatura di servizio: 16-18 °C

Gradazione alcolica: 14%

TERZA
Zona:
 Montiano,
Magliano in Toscana (GR)

La Mozza Ciliegiolo.jpg

LA MOZZA

Ciliegiolo 2020

Annata
2020

Denominazione
Maremma Toscana DOC

Vitigni

Ciliegiolo

Vinificazione
L'uva ben matura viene selezionata in vigna, raccolta a mano, pigiadiraspata e condotta in vasche inox di fermentazione termocondizionate. Dopo l'avvio della fermentazione la temperatura sale gradualmente, fino ad un massimo di 28 °C. La macerazione sulle bucce viene gestita con operazioni quotidiane di rimontaggio breve e déléstage per circa 15 giorni. Dopo la svinatura inizia la fermentazione malolattica in vasche inox.

Tipologia
Rosso

Formato
0,75l

Abbinamenti
Ideale con primi piatti a base di pasta, antipasti di terra della tradizione maremmana e carni (anche rosse) arrostite.

Note degustative

'Ciliegiolo' di La Mozza si presenta di colore rubino carico, intenso e brillante con riflessi violacei.

Al naso, sentore tipicamente mediterraneo, caldo e riccamente fruttato, in cui si riconoscono note di piccoli frutti neri di bosco, timo, mentuccia e pepe rosa. 

Al palato, i tannini lunghi, consistenti e setosi, ben bilanciati dalla pienezza e dalla freschezza, conferiscono immediata bevibilità.

Temperatura di servizio: 16-18 °C

Gradazione alcolica: 14%

Logo.jpg
Italia.png
Magliano in Toscana.png

Località
Magliano in Toscana

Ettari
36 Ha

Produzione annuale
150.000 bottiglie


Terroir
Roccioso e calcareo.

 

bottom of page